Flavio Blog

Rund mehr, Die Blog-Site flapane.com

Google translate? il suo erede è già qui!

Google translator toolkit

E’di pochi giorni fa la notizia del lancio, da parte di , dell’evoluzione del servizio di traduzione Translate: Translator Toolkit.

Tatsächlich, die “vecchioservizio di traduzione è abbastanza efficiente, lo utilizzo anche io su questo blog, in der linken Seitenleiste, solo che alcune volte ci sono degli errori molto marchiani, e non è possibile porvi rimedio.

Aus diesem Grund, MIT l’introduzione di un toolkit, un vero e proprio potente strumento per l’editing delle traduzioni, potremo aggiungere, come dicono gli autori, un tocco diumanitàalle traduzioni.

Dopo aver aperto la pagina dedicata, sarà sufficiente inserire il proprio nome e cognome, per registrarsi a questo nuovo servizio.

ciclo-google-translator-kit

Come si evidenzia in questa immagine, die “ciclo di traduzionefa sì che l’intervento umano possa correggere qualsiasi strafalcione dovuto alla traduzione automatica (pensate che la traduzione automatizzata da una lingua ad un’altra e un programma che scriva quello che gli viene dettato, senza fare errori, sono due fra le più affascinanti sfide per i programmatori).

Ecco un esempio che ho provato a caricare nel toolkit, per verificarne il funzionamento:

translator-kit

Come potete vedere cliccando ed ingrandendo l’immagine, dopo aver selezionato la lingua nella quale tradurre, posso cliccare su di un paragrafo ed andare ad intervenire direttamente su di un particolare errore.

E’possibile uploadare una pagina html e lavorare su quella, o selezionare un indirizzo web, o addirittura un articolo di Wikipedia.

So, sarà facilissimo, sopratutto nel caso di Wikipedia, produrre in pochi minuti materiale comprensibile da utenti che non comprendono l’inglese.

Una delle ultime barriere di Internet sta per crollare? Non credo mancherà molto per avere siti internet tradotti DINAMICAMENTE e SENZA errori, senza dover ricorrere a strumenti a pagamento :)

Share

Geschrieben von flapane die 10 Juni 2009 in Webdesign, Netz 2.0 & SEO | Stichworte: , , | 2 Kommentare »
Sie können informiert bleiben und lesen Sie die Kommentare über das Futter RSS 2.0, und Sie können hinterlasse einen Kommentar, die UN-trackback (Backlink) von Ihrer Website.